coactusvolui:

` Perché mancavi, nelle lunghe sere / Meditai la bestemmia insensata / Che il mondo era uno sbaglio di Dio, / Io uno sbaglio del mondo. / E quando, davanti alla morte, / Ho gridato di no da ogni fibra, / Che non avevo ancora finito, / Che troppo ancora dovevo fare, / Sono tornato perché c’eri tu. ´
─ Primo Levi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: