salto imbustato

era salto finito
il guardare lesto
o per spazi
il guardare carico
e significante
d’ogni qualità segno

serva a vedere
serie
varietà tanto fitta
specie di nature altre
teso cenno
di particolare irrinunciabile proprietà

aria imbustata

l’aria di notte
da liberi
sciolti svincoli
osservare i gemiti
assaggiandone
colori e odori
risi sorrisi
snodi e raccordi
degli umori
gioie
ancora ascolto
le forme del tuo corpo
emancipati sovrani
da liberi
l’aria di notte

sole imbustato

parole voci
dottrine regole
precetti lingue
comandamenti
in stesso anticipato
con dubbio verso
designare

questo sciogliere
non si procura
esattezza è uguale
fissare con chiodi di scrupolo
a eseguire il segno

molto piccolo
in questo luogo
in questo posto
in questo stallo
in questo ritaglio
addita il sedile

rivela chi dice
oppure
aria seconda
disposta quiete
sosta
pigro ozioso
remissivo acquiescente
accenna pure corpo proprio

una razione
in questa cosa
di moto quieto
di nodo
serve a dire al frammento
a questo
che più pesa peso in un fatto

tempo imbustato

tempo batte tempo
ribatte e risuona
e ancora
batte denso
ricopia tempo
echeggia
ricopre tempo
riecheggia
rimanda rinvia
diffonde
risponde
di nuovo batte
propaga
tempo ostinato
spande

dei suoni modi costitutivi in busta verde

dei suoni modi costitutivi
età volto e rivolto
è in rivolo
gonnella svolazza
e ancora vola
camporella
cambia muta
sostituisce sposta

borsa media in pelle
chiusura a scatto
tasca interna con zip
doppio manico
a mano

varia altera
intero affatto
intimamente campanella

lampada da tavolo metallo
metallo, policarbonato, vetro

estensione dentro
interiore
è in regola

occhiali
montatura in plastica
lenti sfumate
applicazioni logo

plastica

per il maschile e il femminile
per il singolare e il plurale

i di noi muovono
ma non crea
solo sfondo

vestito longuette
tulle
zip e gancetto
interno foderato
applicazioni a contrasto
seta

reggiseno
jersey – elasticizzato
con imbottitura
gancetti dietro
interno foderato
strass – logo

i tre ultimi brani
offrono una curva tenera
ma con corpo

scialle
seta georgette
100% seta

una razione di estrazione
giungerà erogata in elargizione
alle azioni dei primi attori

ora ora
ancora lumi
muove la luna
muove i paraventi

ma si svela
rivela scopre

come altro protagonista
annunzi di cose vicine
non ancora ormeggio

il tuo profumo
odore permane
qui
e torna anche….
….pur vorrei s’allontanasse

muove festa
muove festa
fluido scorre

culottes
pizzo – tulle
interno semi-foderato
elastico in vita
logo

sandali con tacco
cinturino alla caviglia
suola di cuoio
raso

anche allora daccapo
nota segno
glossa lista
scende ed è
non bullone
quello
simbolo musicale di suono

217

e pezzi porzioni
e spicchi ritagli
e tratti……..
svago d’astrusità
diligentemente ricomporre
rifare ricreare
riunire riassettarsi
dentro denso spasso
un’immagine
un oggetto
in acqua sostanze ……..
…viscosa e ferma materia
acquisita preparando gorgoglii
gelatine di umane colture
cui si tengono sparpagliate
le parti ……..
…….. di fotografie passaggi
senza altro da procurarsi
…….. definiti esiti
l’opera iconica
raggiunta con questo torrente

216

d’insieme il profilo
di livellato una quota
di una figura una statura
l’accordo dei tratti….
…..incisi …..
abbozzati
in modo altro
verso steso
ritmano una sequenza
………..
ammesse presenze
fanno contorno

215

del dare atto
opportunità al chiaro
essere vita

festa della donna e non "festa" alla donna

o peggio a chi ancora non lo è…
Oggi è la festa della donna…
Certo poteri fare gli auguri…certo..
Ma vorrei un mondo fatto di persone non divise da un giorno…
Piuttosto voglio dirvi di una mia amica
Appunto una donna vera, che in questi giorni sta finalmente ottenendo un risultato:
finalmente la vita invisibile sta tornando visibile
che significa?
Significa dignità, rispetto e tanto altro…
Voglio dire … una verità occultata finalmente viene alla luce, e chi magari le faceva gli auguri tempo fa adesso è visibile per quello che era…un criminale
Non voglio commentare quelli che le hanno fatto male….
Spero che la giustizia lo faccia!
O almeno la società che si dice civile e dimentica nasconde e altro…perché… appunto
Tieni duro C. questo è festeggiare e dare dignità…
tvb

214

di un corpo la febbre
presupposto
della norma del vivere
rivede le accese
riconducibili quantità
di sudate brezze
dentro gesti….
…..per intuito ai sensi
di caldo e di freddo
la passione arriva risolta
con carnale corporea
se capienza in complesso
a consegnare vitalità