212

vincolo di sublimazione
imposto a potente sentimento
afferra il dominio sopra il senno
dà forma all’elogio
dei sensi delirio
attraverso cui il legato
pari a parere riuscito
porge un segno privato
concede a più cose
a un simbolo
riverbera gusto pensiero modo di agire
proprio di una creatura
nell’oggetto del suo esame
interamente
lo stato di smodatezza fregola
e derivato
impeto incerto

Annunci

211

Porre allineato
indossato calzari
piantare incastrato
appendere apposte
steso posare
unire cagione
suscitare uso
conteso erogare
destinato consentire
impegnare avvalersi
spargere
indirizzare via e superare
ordine
versarsi sbocco
offrii
incaricarsi una decisa posa
avviarsi incedere
dentro forma sicura

210

di muovere
più cose
a partorire la voglia
volendo porre
nell’indole fantasie
durante l’erigere

209

epiteto cresciuto
ossitono del ceppo gonfio
nel tema lato porporato
in un blocco
di legna
ritaglio ampio
da avvampare base
vasta
non dopo il primo
il concetto
pertinente o alla lettera

208

La calcata spinta
con vitale istanza
è sollecita tenacia
di un piacere
l’essere
l’incantare
lusingare deliziato
a causa dei sensi
fra gradito carnale
generativo sensibile
eccitante invito

207

del viso
sfumatura ardente
il cuore pari fa arrossire
percepibile dell’apparizione
in reale
dell’iniziale gradazione
colorazione
compatto con nesso
requisito data da luce raggiante
o fuoco
dentro tante rivelazioni
rapporto all’arrossamento
per vitale apprensione
per pudore e somiglianti
in corso coincidenza
proprio attinenza
vampa
al viso

206

contenuta cade
goccia
crema nel caffè
la sorpresa stupore
meraviglia la coscienza in dubbio
sensibilità l’impressione
di diletto
si estrae dall’appagamento delle percezioni
di voglie
d’ogni qualità intenti
in rivelazioni di garbo
in quale tempo si eseguono le mostre
latte e sudore
ore in pieno tempo danze
lento sopra
lento avanza
con virtù più certa
il corpo precisa
causa diletto
totale quello che si contrappone alla dolenza

205

il ritmo preciso
concisa giacchetta
cadenza e scansiona
stampo in ballo
dall’armonia misurato
donna
priva di segnavento
l’atto del gorgogliare
esperto canicolare
scaglia stimoli

204

dentro verso
durante scorso
gioco tra congegni per tracciare
di cavalleggeri che si tiravano globi
di terracotta
intanto che finivano mutazioni
procedette immesso
ora rifà palio
creati indimenticabili andati
girevole spianata
la giostra intorno alla cui
ordinati attrezzi presentano
lo svago dei numi
che vi montano
moto tempestoso
colorito
di corpi o individui
parata in cerchio educato dalla guide